sabato 13 marzo 2010

LA FARINATA DI CECI del gatto Panzerotto


"Dunque, dunque...ma tu guarda, mi sta calando la vista! Ho dovuto prendere gli occhiali del fornaio Gino per leggere le istruzioni sul pacchetto della farina.
Voglio preparare la Farinata di ceci per la cena di stasera, il fornaio Gino la fa sempre e gli viene buonissima..."

"...Ecco ho preparato gli ingredienti, sono pochissimi: acqua, farina e un po di olio di zampa per girare..."


"L'impasto è venuto bene, adesso metto un rametto di rosmarino in infusione e lascio riposare.
Nel frattempo vado a dare un occhiata fuori dal negozio...è arrivato un camion..."
"Hey Panzerotto, hai visto il camion dei traslochi?"
"Miaooo, ciao Lalla, sono venuto fuori apposta, sai chi arriva?"
"Miaooo, ma certo lo sai che io so sempre tutto!!!"
"Ahahahahah, non lo mettevo in dubbio, racconta sono tutt'orecchi!"
"Ti ricordi del Sig. Badalucchi, l'odiatore di gatti che è andato via?"
" Mi ricordo benissimo ne parlavamo poco tempo fa "
"Bene, ora arriva un nuovo inquilino e indovina un po'?"
"Uffa non farmi gli indovinelli, sono qui sulle spine. Non dirmi che ha un altro gatto maschio o peggio un cane..?"
"No, no ha una bella gattina bianca che assomiglia a me, cioè...un po' meno longilinea, però graziosa. La sua padrona è una maestra... mi sembra insegni matematica"
"Ma come hai fatto ad avere tutte queste informazioni?"
"Oh, è stato Nelson. La signora Jane conosce la maestra, è stata lei a segnalare l'appartamento libero"
"Sgrrrmiaoowww, ancora quel gattastro anglofono, smiaosws..se lo incontro gli torco il collo"
"Ma Panzerotto cosa stai borbottando fra i denti? non ho capito"
"Niente, niente...stavo dicendo che ho preparato la farinata di ceci per la cena di stasera."
"WOWmiaoooo! ma è buonissima. Io e Sissy facciamo le insalate; Igor porta l'affettato, spero che non lo trasformi in un quadro impressionista!"
"Si appunto...l'ultima volta il Sig Kandinskij aveva messo in frigorifero dei colori a dir suo "deperibili"...e Igor li ha rovesciati sui formaggi che poi mi ha portato per fare una quiche!!!"
" ahahahah, mi ricordo, c'ero anch'io!...ti ha pure detto che così ti sarebbe venuta una "quiche Picasso"...Ah dimenticavo...Nelson porta dei biscottini inglesi buonissimi!"
"MIAOOWRRRSGRRRUNT ...spero si soffochi"
"Eeeehhhh? Panzerotto! ultimamente non capisco quello che dici...che stia diventanto sorda?"
"No, no cara, va tutto bene, avevo un raspino in gola"
"Bene allora ci vediamo stasera, a casa di Sissy, come al solito!!"

Lasciamo i nostri micioni alla loro cena, ma a proposito la volete vedere la farinata di Panzerotto?
Eccola...


ed ecco la ricetta:

FARINATA DI CECI

ingredienti:
250 g di farina di ceci
750 cc di acqua
1 pizzicone di sale
pepe abbondante
1 rametto di rosmarino
4 o 5 cucchiai di olio extra

facile, facile...

stemperare accuratamente la farina con poca acqua, procedere aggiungendo l'acqua poca per volta perchè la farina di ceci tende ad essere "grumolosa"
Mettete il rametto di rosmarino in infusione nella pastella (facoltativo) e lasciatela riposare per almeno quattro ore, ma potete prolungare il riposo quanto volete, ogni tanto date una giratina alla pastella.
Dopo il riposo, aggiungete due o tre cucchiai d'olio, il pepe e il sale e mescolate.
Ungete con il restate olio una teglia per pizza versate la pastella e cuocete in forno molto caldo per una buona mezz'ora.
La pastella si trasformerà in una croccante farinata che il gatto Panzerotto vi consiglia di mangiare caldissima!!!


Buon appetito!

17 commenti:

  1. I tuoi racconti son sempre troppo spassosi! per non parlar della foto del gatto con gli occhiali!
    comq sta farinata mi ispira... con la farina di ceci ho provato le panelle palermitane, fritte....ottime...ora voglia tentar questa!:)
    ciaooo!

    RispondiElimina
  2. Ah ah ah!!!Anch'io voglio il Gatto Panzerotto!!!Mi piace troppo!!!!
    E che dire della farinata!?Mia cia la faceva spessissimo e quando andavo in liguria ne mangiavo in quantità...che nostalgia!!!mi hai fatto venir voglia!!!Lunedì correrò a procurarmi la farina di ceci!!!

    RispondiElimina
  3. uh domani la facciooooooooooooooooooo!

    RispondiElimina
  4. Mi piace tanto la farinata; aromatizzata al rosmarino deve essere ancora più buona.

    RispondiElimina
  5. Anche oggi ci hai deliziato oltre che con la ricetta con questa divertente storiellina. Era quello che mi ci voleva per rilassarmi un po' dopo una giornata da urlo. Quanto mi incuriosisce questa farinata, mai fatta ma con il rosmarino mi tenta davvero.
    Un bacione, buona domenica

    RispondiElimina
  6. Ciao ti è venuta veramente bene...complimenti...e buona Domenica, un bacio Luciana

    RispondiElimina
  7. Ciao! Nel mio blog c'è un premio per te :) Passa a ritirarlo quando vuoi ;)

    RispondiElimina
  8. non l'ho mai mangiata...mi hai fatto venire voglia..brava

    RispondiElimina
  9. che magnifica farinata a me non è mai venuta bene , questa me la segno

    RispondiElimina
  10. passare da te è sempre una magia!!!

    RispondiElimina
  11. Grazie a tutti della vostra visita :))))

    Ulteriori note sulla farinata:

    leggendo qua e la in internet mi ero abbastanza scoraggiata circa lo sperimentare la farinata, molti dicevano di aver fatto esperimenti devastanti, che la farina si trasformava in un unico grumo, che non cuoceva ecc...
    non ho riscontrato nessun inconveniente, anzi l'ho trovata piuttosto di facile esecuzione, l'unico inconveniente...la si finisce in un batter di ciglia!!!

    Un bacio a tutti da me e dal gatto Panzerotto ;)

    RispondiElimina
  12. Posso venire anch'io alla cena dei gatti? Porto... uhm... porto... scones? Ai gatti piacciono gli scones?
    Mi chiedevi di cosa sanno i limoni confits: esatto, di limoncello salato!

    RispondiElimina
  13. Buona! Bravo Gatto Panzerotto!

    RispondiElimina
  14. Onde:
    Mi sa che se porti gli scones il gatto Nelson è contento, ma Igor e Panzerotto si infuriano, ultimamente sono diventati anglofobi ahahahah!

    Acquolina: Panzerotto ringrazia ;)

    RispondiElimina
  15. Ciao! l'abbiamo preparata anche noi giusto ieri sera!! ed a breve la posteremo..anche se è una versione un pò diversa...
    E' la prima volta che la facciamo..e ci è veramente paiciuta!!
    un bacione

    RispondiElimina
  16. GRAZIE Eli
    per essere passata da me!!!
    Cosa combinerà "Soris il piccoletto di Favolandia"...
    normalmente lascio le mie favole leggermente in sospeso per dare spazio a chi lo desidera di continuarle...
    evolvendole ed interagendo con quanto da me scritto
    Poichè il seguito mi è già stato richiesto da diverse persone penso che darò tempo ancora qualche giorno per vedere se qualcuno vuole cimentarsi e poi ...si vedrà.
    Tante serene giornate piene di crestività
    nonnAnna

    RispondiElimina
  17. ciao!! grazie della tua visita! ma sai che sta farina non l'ho ancora provata?? però visto il risultato merita l'esperimento!!ahahaha:))
    baci!

    RispondiElimina

Un sentito grazie ai lettori che mi lasciano un commento. Non esitate a chiedere se avete qualche dubbio, vi risponderò direttamente nel vostro blog o qui se non avete un blog

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin