giovedì 19 giugno 2014

frittata senza uova

quando l'omino del colesterolo bussa alla vostra schiena...
(si è proprio quello giallo della pubblicità, mi piaceva eheheheh)


è ora di trovare delle soluzioni!

E devo dire che fra tutte le soluzioni, questa della frittata senza uova mi ha entusiasmata!
Non sono una grande fan delle frittate, anzi a dirla tutta non mi piace proprio il suo sapore di uovo. Fino all'altro ieri la imbottivo fino all'inverosimile di verdura...tanto che spesso non stava neanche insieme!

Ma da quando ho scoperto questa, almeno una volta alla settimana la cucino.
Curiosi?

Ecco la ricetta, è facile facile!

finta frittata alle verdure


ingredienti per due porzioni (anche tre)
100 gr di farina di ceci
200 ml di acqua
una punta di cucchiaino di sale
1 carota piccola
1 zucchina piccola
1/2 porro
olio extra vergine per la cottura

con un frustino a mano, stemperate la farina di ceci con l'acqua, salate e lasciate riposare minimo mezz'ora
(la pastella assomiglia a quella delle crèpes).
Con la grattugia a fori grossi grattugiate carota e zucchina.
Tagliate finemente il porro.
Unite le verdure alla pastella.
Regolate ancora di sale.
Ora avete due opzioni di cottura:
Al forno: Versate il composto in una pirofila su un foglio di carta forno ben unto e cuocete per 20' a 200° (foto)
In padella: versate abbondante olio in una padella antiaderente (questa frittata tende ad incollarsi) cuocete a fuoco lento con un coperchio finche la frittata sarà rappresa anche in superficie, poi giratela per terminare la doratura.

note:
E' ottima ben calda e se l'avanzate, ripassatela in padella con un pochino di olio, diventerà deliziosamente croccante!
Ovviamente potete utilizzare qualsiasi verdura, anche avanzi cotti, con le cipolle è divina!
Se la fate liscia è praticamente una farinata di ceci.
Potete servirla a cubetti come aperitivo
E' vegetariana e vegana

16 commenti:

  1. Io adoro la "ceciata"!!!! E arricchita da verdure deve essere deliziosa!! Brava Eli che ci proponi sempre ricette leggere e anticolesterolo, dovrei imparare da te!

    RispondiElimina
  2. che poi anche se non sono vegano il sapore dei ceci mi è sempre piaciuto... devo procurarmi la farina e poi provare... intanto, come da richiesta, ho dato un bel grattino all'Isidoro da parte tua... :D
    Ciao!

    RispondiElimina
  3. Buonissima!!!!!! a vederla sembra proprio fatta con le uova.. e invece! smack

    RispondiElimina
  4. a me piacciono le frittate ma... un pò meno il "bussare" dell'omino giallo!
    adoro sia le tue ricette che le simpatiche presentazioni :)

    un abbraccio

    RispondiElimina
  5. ma tu sei a dir poco geniale Ely!

    RispondiElimina
  6. Considerando che il mio colesterolo bussa spesso anche se mangio super sano, mi segno questa super ricetta!
    Un salutone Susy

    RispondiElimina
  7. ma che splendida ricetta
    penso proprio la testerò stasera stessa

    RispondiElimina
  8. a me invece le frittate piacciono tanto, o meglio proprio l'uovo...lo adoro, in tutti i modi, fin da piccola. E invece, per colpa i quell'antipatico omino giallo ci devo rinunciare quasi sempre...sigh! ripiego sui solo albimi ma non è esattamente la stessa cosa. mi piace tanto però anche la farinata, peccato non averci pensato prima ad imbottirla ben bene di verdure e mai avrei pensato di poterla cuocere in padella. sei geniale :) baciotto, buona serata

    RispondiElimina
  9. la faccio anch'io, la trovo molto versatile e mille volte più leggera, anche se fortunatamente l'omino alle mie spalle non c'è:-) ma le uova sono un punto dolente, colesterolo a parte....preferisco smaltire la mia dose settimanale nei dolci e nelle creme :-P

    RispondiElimina
  10. bella idea per una frittata alternativa,gnammy

    RispondiElimina
  11. Ottima ricetta per tenere sotto controllo il colesterolo! E credo che questa frittata non frittata sia anche molto saporita :-)

    RispondiElimina
  12. Mi copio subito la ricetta da preparare a casa di mia figlia quando non so cosa farle trovare un piatto pronto per cena..
    Penso di cuocere questa frittata al microonde: lei ne ha uno che permette la cottura crispy (usando la campana 10' e poi 3' al grill).
    Un bacione grande

    RispondiElimina
  13. Ma è una ricetta super!!! Io amo la farina di ceci.....smack!!!

    RispondiElimina
  14. veramente un'idea strepitosa e molto intelligente oltre che golosa

    RispondiElimina
  15. una gran bella idea da preparare anche con il caldo

    RispondiElimina

Un sentito grazie ai lettori che mi lasciano un commento. Non esitate a chiedere se avete qualche dubbio, vi risponderò direttamente nel vostro blog o qui se non avete un blog

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin