giovedì 25 settembre 2014

fiori di stoffa riciclata

Come promesso, eccomi con un'idea regalo molto riciclosa.
Tutti abbiamo vecchie giacche da uomo, vecchie cravatte, vecchie gonne, ben che vada...finiscono nel cassonetto della Caritas, ma che ne dite se le trasformiamo in regali?


Ecco come realizzare un facile bouquet di fiori di stoffa
Non occorre saper cucire!


procuratevi delle stoffe e ritagliate delle strisce di circa 40 cm di lunghezza e 6 cm di altezza
Se le stoffe sono un po' ruvidine è meglio. Ho fatto questo lavoro con le cravatte e se non siete armati di santa pazienza ve lo sconsiglio!

preparate uno stelo con un bottone e del fil di ferro da fiorista.

Arricciate la stoffa attorno allo stelo e fissatela con un giro di altro fil di ferro


Così!

Ora aprite la corolla con le dita


et voila!
Il fiore è pronto per essere inserito nel bouquet


Se volete che il vostro mazzolino sia anche profumato...procuratevi dei gessetti profumati a forma di fiorellino. Preparate lo stelo sempre con fil di ferro e incollatelo sul retro con colla a caldo...


Inserite il bouquet in un vasetto di coccio o un piccolo cestino ed ecco un regalino a costo praticamente zero!

Il fiorellino singolo può essere usato anche come chiudi pacco, ricoprendo lo stelo in fil di ferro con lo scotch verde da fioristi

Buon lavoro!

15 commenti:

  1. Bello anche come spilla!
    Ciao
    Isabella

    RispondiElimina
  2. Come chiudi pacco mi piacciono tantissimo, come bouquet meno perchè non amo i fiori finti (nemmeno quelli di vetro soffiato che qui imperversano come regalo chic...). E poi sai quante stoffe da riciclare nel mio armadio delle meraviglie?
    Claudette

    RispondiElimina
  3. se allunghi il gambo li puoi usare anche come allacciatovaglioli

    RispondiElimina
  4. Troppo carino questo riciclo... bravissima Eli!!!
    Buona serata...

    RispondiElimina
  5. Ciao Eli , mi piace molto il tuo fiore , un bel modo di usare gli avanzi di stoffa.
    Gio

    RispondiElimina
  6. Ma che belli... una mia amica fa delle spille con questo metodo :-)

    RispondiElimina
  7. Lovely are your flowers!
    Greetings...

    RispondiElimina
  8. Già la formula "non occorre saper cucire" mi invoglia a provarci...Sembra davvero molto facile questo lavoro e il fiore di stoffa è davvero carino e si presta ad essere usato in vari modi. Anche la tua idea di inserire il mazzetto nel vasino e di profumarlo è ottima. Ti ringrazio, la terrò presente quando (e se!) a dicembre preparerò dei regalini natalizi. E a questo proposito avevo adocchiato anche altre tue proposte come quella con gli abbassalingua. Ciao Eli!

    RispondiElimina
  9. Ma carinissimi!!!
    Un'idea grandiosa per un risultato di vero effetto.

    RispondiElimina
  10. Quanto mi piace quando capitando per caso in un blog carinissimo come il tuo scopro essere di una bloggallina! Mi sono unita ai tuoi followers :) tornerò presto!
    buon week end
    Alice

    RispondiElimina
  11. Ma perché mi piace sempre tutto quello che fai? Ma è ovvio.....sei bravissima! Un grosso bacio.......

    RispondiElimina
  12. c'è un valore in più mette empatia mette simpatia è un aspetto non secondario

    RispondiElimina
  13. quest'idea è carinissima! ...mumble mumble...mi sto immaginando il vasetto con fiori di stoffa rossa ...regalino di Natale carinissimo!!!!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina

Un sentito grazie ai lettori che mi lasciano un commento. Non esitate a chiedere se avete qualche dubbio, vi risponderò direttamente nel vostro blog o qui se non avete un blog

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin