lunedì 19 ottobre 2015

topi di campagna e topi di città

Cari amici,
Halloween si avvicina, ma non ho voglia di proporvi, streghe, ragni, zucche e fantasmi.
Però essendo Halloween bisogna pur creare qualcosa di vagamente ributtante, perlomeno inquietante e che faccia un po' paura...
TOPI!
Quest'anno potremmo riempire la casa di topi!
Niente paura sono topini simpatici e anche riciclosi.
Ve li propongo in due versioni, ecco i primi:


Cosa occorre?



  • anime di cartone della carta igienica
  • avanzi di cartoncino resistente (imballaggi delle merendine, scatole di pasta, dorsi di album da disegno, ecc)
  • avanzi di carte da regalo o riviste e altri cartoncini colorati
  • occhi adesivi
  • pastelli
  • forbici 
  • colla  
  • punti metallici


Ritagliate dal cartoncino semirigido le parti del topo: orecchie e coda (nella foto mancano), muso, piedi (praticate due piccoli intagli per l'incastro) e da un cartoncino nero: dei baffetti,


Sempre dal cartoncino grigio semirigido ritagliate anche le braccia.
Con un pastello colorate le zampette, l'interno delle orecchie, due guanciotte rosa, disegnate la bocca e le dita dei piedi.
Applicate il muso ricordandovi di inserire i baffetti all'interno.
Ritagliate una striscia di carta fantasia per l'abito e due pezzetti per le maniche.
Applicate tutto come nella foto.
Se la colla non è abbastanza a presa rapida, rinforzate con qualche punto metallico.
Incollate anche gli occhi adesivi.


Divertitevi a variare le espressioni e gli abitini ai topolini!

Ora passiamo ad una versione collage.
Simpatici topi nella fognatura!
Un lavoretto più semplice adatto ai bambini più piccoli




Prendete delle vecchie riviste e tagliate delle strisce, tutte delle stesse dimensioni (saranno le tubature)
Prendete un cartoncino colorato per lo sfondo...


Da altre pagine di giornale ritagliate i raccordi...



Incollate come più vi piace il vostro reticolo di tubature

Ed ora popoliamo la fognatura (ricordatevi, è un lavoro di Halloween, quindi deve essere un po' schifosetto!)


Da avanzi di cartoncini colorati ritagliate delle forme più o meno a goccia per i corpi dei topi, delle gocce più piccole per le orecchie e ritagliate anche code e zampette.
Incollate i topini qua e la.


Con un pennarello disegnate la pelliccetta,  musini e occhietti.
Ora potete appendere il Vostro collage toposo per spaventare gli ospiti!

12 commenti:

  1. Belli ,,,belli....belli.....pinnati ....da fare con Rebecca ....grazie Eli
    Gio

    RispondiElimina
  2. Che brava sei!!!! quanto sono carini.. :-****

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. sei sempre un mondo brava guardo sempre ammirato ed estasiato

    RispondiElimina
  5. Che belli i topini chiacchieroni!Io li terrei tutto l'anno, non solo per halloween! Eli

    RispondiElimina
  6. ma quanto sono carini e simpatici, davvero brava!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  7. Ma che idea carina :-) 6 geniale!!!

    RispondiElimina
  8. Sei riuscita a farmi diventare simpatici anche i topi, davvero troppo carini, bravissima!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  9. Semplicemente stupendi! Bellissima idea <3 <3 <3

    RispondiElimina
  10. Come al solito mi lasci stupita per la tua creatività a zero costo!!!

    RispondiElimina
  11. Oh mamma! Sono fantastici!
    Un'ottima idea per creare e riciclare insieme ai piccoli!

    RispondiElimina

Un sentito grazie ai lettori che mi lasciano un commento. Non esitate a chiedere se avete qualche dubbio, vi risponderò direttamente nel vostro blog o qui se non avete un blog

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin