martedì 15 febbraio 2011

Il gatto Panzerotto e il pane da conquista!


Riassunto delle puntate precedenti:
Igor aveva fatto irruzione nella bottega del fornaio Gino per lamentarsi del nuovo arrivato al Condominio gattaro: Indro, un gatto intellettuale molto indigesto al nostro amico  gatto pittore.
Il buon Panzerotto mosso a compassione nei confronti dell'amico, lo aveva rincuorato e prima di uscire gli aveva regalato una forma di pane da condividere con la gattina Pitty.


SLAM!
"A rieccoci! quante volte devo dire di non sbattere la porta della bottega! la farina vola dappertutto!"
"Sorry"
"Oh...Nelson? Qual buon vento... non ti ho mai visto qui dal fornaio"
"Ah yes, io di solito non mangio bread, o come dite voi... pane? Io di solito mangio herrings, o come dite voi...aringhe!"
"Aaaaah! e quindi cosa ti porta qui dal fornaio? o come dite voi...baker?"
"Meoww oh yes! a dire il vero uno strano questione..."
"Quale strano questione? sono tutt'orecchi"
"Oh yes dear Panzerotto! C'è nevvero una strana storia circa gli effetti del tuo bread"
"Quali effetti? Non ci sono strani ingredienti nel mio pane!"
"Oh,  io non mi spiegato! Tuo pano sembra fa conquista!"
"Si...tu spiegato... ma io non capito! pano? conquista?"
"Yes, Igor ha conquistato gattina Pitty con tuo bread ai pomodorini!"
"Aaaaaah ora ho capito! Miaaaahahahahahah! Ma il mio pane non c'entra. sarà stato il suo fascino, diciamo...colorato!"
"Oh! tu dice?, ma io voglio provare magic bread con gattina Sissy"
"Santa zampetta, qui sono ammattiti tutti!"
"What?"
"No...nulla! Vabbè se proprio ci tieni...ho appena sfornato un pane al Kummel...non son certo dei suoi poteri, ma tu prova!"
"Oooooh thanks Panzerotto, poi ti racconta! I go!"
"Questa poi! Il mio pane è da conquista?...?...? sarà vero? Quasi quasi ne faccio un altro e lo regalo a Lalla!"

E voi? volete provare il pane da conquista?
Eccolo!

Pane al Kummel e altri semi






Ingredienti:
250 g di farina 00
150 g di farina integrale
150 gr di farina manitoba
1/2 cubetto di lievito
15 g di sale
un pizzico di semi di Kummel, papavero e semi di zucca decorticati (per la quantità guardate la foto)
2 cucchiai di olio evo
30 g di fiocchi di patate
350/400 g di acqua (dipende dal grado di assorbimento della farina)


Versare le farine e i fiocchi di patata nell'impastatrice o nel mixer


 Avviate il vostro aggeggio e unite il lievito sciolto in poca acqua prelevata dal quantitativo totale.
Unite i due cucchiai d'olio, i semi e lasciate andare per un paio di minuti, solo a questo punto unite il sale.
Ora aggiungete l'acqua rimanente e lasciate andare l'apparecchio per 10 minuti a bassa velocità.
Se non avete l'impastatrice, fate andare il mixer per pochi minuti e terminate a mano la lavorazione sbatacchiando per bene l'impasto sulla spianatoia.


Mettete l'impasto in una ciotola e coprite con la pellicola, lasciate lievitare fino al raddoppiamento del volume


A questo punto sgonfiate l'impasto con il pugno chiuso, raccoglietelo, dategli la forma che vi piace e mettetelo su una teglia con carta forno, lasciatelo lievitare finché diventa...


così!
Scaldate il forno al massimo (250°) e introducete il pane nella parte più bassa, dopo 10 minuti spostatelo nella parte centrale e abbassate il forno a 200° continuate la cottura per circa mezz'ora (ma regolatevi con il vostro forno)


A cottura ultimata fate raffreddare il pane avvolto in un canovaccio che non sappia di detersivo.
Il canovaccio impedirà la formazione di una crosta troppo dura.

Sappiatemi dire chi avrete conquistato!

19 commenti:

  1. Sì sì, credo proprio che Nelson avrà grandi chance con la gattina Sissy. Io capitolerei subito con un pane rustico tutto semini. Il gatto Panzerotto è un magnifico fornaio. Bacioni, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Sempre divertenti questi dialoghi e bellissima la tua impastatrice.... che marca è???
    E il pane ?
    Da preparare subito: sono certa che a miei piacerebbe moltissimo!
    baci e buona giornata

    RispondiElimina
  3. Federica: Mah! se il pane da conquista funziona lo sapremo nella prossima puntata eheheheh
    buona giornata anche a te!

    Mammazan: l'impastatrice è una kenwood chef.
    Funziona molto bene, soprattutto se bisogna impastare a lungo. Unico neo...costa un botto!
    Ma mi hanno garantito che non si guasta mai...sarà vero?

    RispondiElimina
  4. Ammazza che roba!!!! ma deve essere ottimo questo pane.. mi incuriosiscono i fiocchi di patate nell'impasto... buona giornata :-D

    RispondiElimina
  5. Mmmmhhh, ma i semi di papavero non sono blandamente sedativi? Non vorrei che più che afrodisiaco questo pane funzionasse da "coccola" rassicurante!!!

    RispondiElimina
  6. ah ah! troppo divertenti i tuoi gatti! questo "pano" piace anche a me, ho usato i semi di zucca ma non il kummel, buono! ti copio... :-D ciao

    RispondiElimina
  7. ottimo questo pane..morbido e rustico!complimenti!

    RispondiElimina
  8. ma che favola!!sei divina con le mani in pasta!!!

    RispondiElimina
  9. ma che favola!!sei divina con le mani in pasta!!!

    RispondiElimina
  10. ...che pane da urlo, complimenti!

    RispondiElimina
  11. mi piace il pane fatto in casa...anch'io mi diverto a farlo spesso...devo provare anche questa ricetta...davvero appetitosa!
    ciao

    RispondiElimina
  12. io dico che la gattina Pitty è una gran furba e con la scusa che è carina si sbafa tutti i panini!!

    RispondiElimina
  13. Il tuo "pano" è fantastico Eli,sono sicura che è un vero pane da conquista! Vedo che ti stai proprio impegnando per diventare una fornaia, fai bene perchè il pane per me è una delle cose più buone. Questi impasti con i semi poi devono essere speciali. Il Kummel mi sembra quel tipo di cumino con cui in trentino si condisce la verza cruda, almeno mi sembra...Complimenti anche per il post precedente, l'episodio della luna che colpisce Paco col moon boot è fortissimo!

    RispondiElimina
  14. Claudia:
    I fiocchi rendono il pane più soffice

    Onde:
    ecco perché i gatti ronfano tanto!

    Acquolina, Federica Mirtilla:
    Grazie ragazze!

    Simo, Annarita:
    grazie anche a voi!

    Sdaura:
    Ahahahah, Queste gattine del Condominio sono tutte corteggiatissime!

    Ninfa:
    Il Kummel non è da confondere con il cumino che è una spezia asiatica e ha un sapore diverso. Io ho la fortuna di avere un'amica che lo raccoglie in montagna e me lo regala.
    E' proprio quello che usano in trentino e da un sapore inconfondibile al pane.

    RispondiElimina
  15. Ciao :O) gironzolando sono capitata sul tuo blog che ha attirato la mia attenzione... bello, bello, bello!!! :o) Credo propio che iniziero' a seguirti! Complimenti per i disegni e le ricette! :)

    ilaria*

    RispondiElimina
  16. Il pane da conquista....mi ha conquistato!!!

    RispondiElimina
  17. Ilaria: Benvenuta!

    Alessandra :DDDD

    RispondiElimina
  18. Intanto è questo pane che ha conquistato me. Per il resto ti farò sapere... In ogni caso: brava!
    A presto

    Sabrine

    RispondiElimina

Un sentito grazie ai lettori che mi lasciano un commento. Non esitate a chiedere se avete qualche dubbio, vi risponderò direttamente nel vostro blog o qui se non avete un blog

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin