venerdì 16 ottobre 2009

TORTA DI CRESPELLE (con spinaci e ricotta)

Rieccomi con le ricette. Dopo una pausa di altre "varie ed eventuali" torno ad occuparmi di cucina con un piatto che ha subìto modifiche in corso d'opera.

Mi scuso per la fotografia che non rende giustizia, ma vi assicuro che questa torta di crespelle è ottima.

Originariamente dovevano essere semplicemente delle crespelle ripiegate in quattro con il loro bel ripieno, ma data l'ingestibilità della crespella stessa, poi vedrete perchè, ho dovuto trasformare il tutto in una torta, ma non importa, a tutto c'è una soluzione, o almeno per queste piccole cose!

La ricetta viene da un bel librone di cucina vegetariana internazionale (molti piatti etnici) che si intitola semplicemente "Verdure & Co!" Edizioni Gribaudo Parragon. Ogni ricetta è corredata da una bella fotografia (una gioia per gli occhi)

Eccolo! con la copertina bella consunta perchè è un po' vecchiotto ed è uno dei miei preferiti :))))

Torta di crespelle
con spinaci e ripieno di ricotta

Ingredienti della crespella:
  • 80 g di farina integrale (se non l'avete usate la bianca, forse "lega" anche meglio)
  • 1 uovo
  • 150 ml. di yogurt al naturale
  • 3 cucchiai d'acqua (ne ho messo qualcuno di più perchè avevo uno yogurt molto compatto)
  • 1 cucchiaio di olio extra
  • 200 g di spinaci surgelati, cotti e tritati
  • una grattatina di noce moscata
  • sale e pepe
Ingredienti del ripieno:
  • 1 cipolla piccola tritata
  • 250 g di ricotta (1 vaschetta)
  • 4 cucchiai di yogurt al naturale (non ne avevo più perciò ho usato un po' di latte)
  • 90 g di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo leggermente sbattuto
  • 125 g di noci (solo se vi piaciono)
Dove sta "l'inghippo" della ricetta? Nella pastella! che risulta molto densa a causa della notevole quantità di spinaci e conseguentemente anche piuttosto fragile in cottura.
Ho ovviato facendo delle crespelle piuttosto spesse e acconciandole in una teglia per torte.

Procedimento:
  1. In una ciotola setacciate la farina e il sale. Mescolate l'uovo, lo yogurt, l'acqua e l'olio ed uniteli alla farina. Aggiungete gli spinaci e insaporite con pepe e noce moscata. Lasciate riposare mentre preparate il ripieno.
  2. Per il ripieno: fate soffriggere la cipolla e cuocetela con un po' d'acqua perchè non bruci. Mescolate la ricotta con lo yogurt e metà del parmigiano. Unite l'uovo, le noci tritate grossolanamente e la cipolla cotta. Salate e pepate.
  3. Cuocete le crespelle in una padella leggermente unta. Risvoltatele con una palettina facendo attenzione perchè si rompono, magari aiutatevi con un coperchio. Ho ottenuto quattro crespellone.
  4. Rivestite una tortiera di misura adeguata con carta forno e alternate crespelle e ripieno terminando con una crespella che spolvererete con il parmigiano rimasto.
  5. Infornate a 180° per 20 minuti.
Questa ricetta, di non proprio immediata esecuzione, può essere servita come primo piatto o come piatto unico leggero accompagnato da un'insalatina mista.

11 commenti:

  1. Buone queste crespelle, Eli!!! Che bella l'idea di mettere gli spinaci nella pastella! Certo, forse questa aggiunta rende tutto un po' più laborioso, ma il gusto ne guadagna!!! NB: sì, la crostata di mirtilli di ieri l'aveva fatta il topy79!

    RispondiElimina
  2. Ben tornata! Bella questa tua idea e molto ingegnosa!!!
    Approposito...come sta la piccina?
    Fammi sapere!

    RispondiElimina
  3. e'semplicemente meravigliosa!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao! son splendide e davvero invitanti! non abbiamo mai provato a mettere lo yogurt nell'impasto, ma vengono più morbide? ed il sapore?? complimenti...ci segnamo questa ricetta!!
    baci baci

    RispondiElimina
  5. Onde: Che pensiero carino! e complimenti per la riuscita del dolce!

    Spighetta: l'operazione è andata bene, adesso aspetto il referto. Lei già salta come un grillo, ha provato anche a fare un attentato agli uccellini, ma si è dovuta fermare a metà della corsa :))))

    Mirtilla: :))))

    Manu e Silvia: si,si con lo yogurt sono morbidissime ed il sapore non è per niente acidulo, però ho usato uno yogurt compatto che normalmente è meno acido

    Tutte: grazie della visita!

    RispondiElimina
  6. uuu ma cheappetitosa questa torta di crespelle!! penso che le crespelle siano il primo più godurioso del mondo, più anche delle lasagne! appena avrò un po' di spinaci freschi a disposizione ci proverò! grazie del commento, seguirò il tuo blog con impazienza :)

    RispondiElimina
  7. bella questa torta di crespelle! e poi l'idea degli spinaci nella pastella è favolosa *_*
    te la copio!

    *

    RispondiElimina
  8. che appetito! è già la tua seconda ricetta che sogno di fare,il pan di spezie e questa! mi piacciono perchè sono gustose ma semplici come paicciono a me..grazie!

    RispondiElimina
  9. Iana: :))))

    Patapata: mmmmm! i primi, sono proprio buoni e così diventano anche piatto unico!

    Tartina: E' la prima volta che aggiungo un ingrediente alla pastella classica e devo die che il risultato mi è piaciuto

    Lisette: Anche io sono per le cose semplici ;)

    RispondiElimina
  10. assolutamente magnifica la torta di crespelle di quelle che piacciono a me

    RispondiElimina

Un sentito grazie ai lettori che mi lasciano un commento. Non esitate a chiedere se avete qualche dubbio, vi risponderò direttamente nel vostro blog o qui se non avete un blog

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin