mercoledì 11 gennaio 2012

Biscotti Petit beurre fatti in casa

"Controlla bene!"
"Ho controllato caro il mio Puffly, sei aumentato di un centimetro e mezzo!"

"Non è possibile! tu hai mangiato il doppio di me e sei aumentato meno!"
"Ma io sono un cane! e i cani ingrassano meno degli orsi!"
"Beh, per consolarmi andrò a fare colazione! Dev'esserci ancora una fetta di pandoro avanzata dalle feste"

Eh no! cari amici pelosetti. Pandoro e panettone sono finiti, ma per non farvi fare una colazione troppo triste ho pensato di prepararvi dei biscottini leggeri!
I Petit beurre: poco burro, niente uova, poco zucchero, quello che ci vuole per cominciare la giornata con un po' di dolcezza, ma in leggerezza! 

Petit beurre
ingredienti:
250 gr di farina
125 gr di latte tiepido
60 gr di zucchero
30 gr di burro color nocciola
30 gr di burro a temperatura ambiente
1 cucchiaino di lievito per dolci
un pizzico di sale


Procedimento (facile facile)
  • setacciare: farina, lievito e sale
  • unire i burri e sabbiare nell'impastatrice o a mano
  •  unire lo zucchero sciolto nel latte tiepido
  • impastare fino a formare una morbida palla
  •  far riposare in frigo per minimo 30' (ma è meglio un'ora)
 Mentre la pasta riposa potete fare altro, ad esempio...


portare a spasso il cane...
  • stendete sottilmente la pasta riposata (circa 2 mm)
  • ritagliate i biscotti e bucherellateli con la forchetta
  • stendeteli in una teglia (questa bucherellata e in materiale antiaderente permette una cottura perfetta dei biscotti e non è necessario l'utilizzo di carta forno o burro)
  •  cuoceteli per 10' a 190°
 Ecco i biscottini!
Note: col senno di poi vi dico: più sottili sono e più restano croccanti! Questi nella foto sono la prima infornata, le successive le ho dorate di più, ed erano migliori!

"Uff, va bene che dobbiamo perdere un centimetro di imbottitura...però, mezzo biscottino a testa...che tirchieria!"

26 commenti:

  1. dolcissima TU e buonissimi i biscotti, già li immagino accompagnati da una tazza di té!!!kiss

    RispondiElimina
  2. ahahahaah carino il ronf ronf della apsta!! Mi fai morire con i tuoi amichetti pelosi... e anche con quelli veri!!! smackk ed ottimi biscotti...

    RispondiElimina
  3. Questi biscotti hanno un aspetto buonissimo, e l'idea leggera e' perfetta dopo le feste, ma... che cos'e' il burro color nocciola?

    RispondiElimina
  4. questa non la conoscevo!
    sempre carini i tuoi amici di peluches :)

    RispondiElimina
  5. Buonissimi questi biscottini! adesso uno o due ci starebbero proprio ;)
    un bacione

    RispondiElimina
  6. Già, ecco la spiegazione: dopo le feste io sono ingrassata e Mirto no perché i cani ingrassano meno!!! Non che io sia un orso, se non caratterialmente, ma...
    Mi piacciono un sacco i petits beurre!!!!

    RispondiElimina
  7. Ma tu guarda se a leggere una ricetta è possibile anche divertirsi così tanto :-)

    RispondiElimina
  8. Lalina:
    Il burro nocciola è una cosa non proprio salutare, ma molto francese,(ce ne sono solo 30 gr).
    Fai sciogliere il burro in un pentolino finché prende un bel color noisette (nocciola). Nella foto con gli ingredienti lo puoi vedere nella ciotolina di destra.
    Conferisce ai biscotti un sapore di caramello

    RispondiElimina
  9. troppo carina questa ricetta!

    RispondiElimina
  10. gnamm... ma ho i jeans stretti dopo le feste... attendo ricette verdurose che è meglio! :D

    RispondiElimina
  11. Povero Flaffy, a dieta con mezzo biscottino!
    Questi sono perfetti per inaugurare il mio stampino nuovo, sembrano fatti apposta ^_^ Ti stavo per chiedere del burro nocciola ma ho già trovato la risposta.
    Un baciottone e...diamo a Flaffy anche l'altro mezzo biscotto :))

    RispondiElimina
  12. Che belli i tuoi post...li adoro! Ed anche questi biscotti!
    Mi piacerebbe se partecipassi al mio primo contest...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Che buoni questi biscottini, ci starebbero bene con una buona tazza di tè!Ciao

    RispondiElimina
  14. Il mio periodo dei biscotti notùrmalmente si conclude con le feste natalizie,ma se trovo ricette così devo aprire una sessione supplementare.
    Volevo anche dirti che ho avuto modo di leggere il libro di Arturo ghiro artigliere che hai illustrato. Complimenti!
    Claudette

    RispondiElimina
  15. Bravissima Eli,ottimi biscottini.

    RispondiElimina
  16. Meravigliosi...complimenti!!

    RispondiElimina
  17. nooooo!! i peluche a dieta perchè sono ingrassati!!! ma sei un genio ^___^
    Ogni volta che vedo un tuo nuovo post penso, chissà cosa avrà inventato di nuovo e riesci sempre a stupirmi e a farmi sorridere...
    questi biscotti poi, me li segno subito subito
    p.s.: nemmeno io sapevo del burro nocciola, adesso so, grazie

    RispondiElimina
  18. troppo bella Flick!!! anch'io ho fatto tempo fa i petit beurre ma con una dose diversa, devo provare anche la tua! un bacione

    RispondiElimina
  19. Più chiari o più scuri mi sembrano perfetti!!
    Un saluto ai tuoi amichetti!!
    Baci

    RispondiElimina
  20. CIAO ELY OTTIMI I BISCOTTI....STUPENDO IL CAGNOLINO!!! SE LI PAPPA PURE LUI I BISCOTTINI? DENTRO IL LATTE? TI ABBRACCIO

    RispondiElimina
  21. complimenti sia per portare a spasso il cane cosi ci si muove un po e per i biscotti cosi il peccato di gola sarà meno peccato

    RispondiElimina
  22. Sì ho capito perchè sei stata così tirchia con i tuoi amici pelosetti...i biscotti te li sei pappati tutti tu! E ci credo visto che devono essere buonissimi, si intuisce dal loro aspetto attraente. Non conoscevo nessuna ricetta con il burro color nocciola e sono proprio curiosa di sentire che gusto dà al biscotto questo insolito ingrediente. Se proverò a farli poi mi presti Flick da portare a spasso mentre la pasta ronfa, vero?! Ciao!
    P.s. Bello il nuovo vestito del tuo blog!

    RispondiElimina
  23. Ah, Puffly, non me ne parlare! Sapessi la MIA, d'imbottitura, com'è cresciuta, dopo i bagordi delle feste! Ma pazienza: questi biscotti m'ispirano troppo, e quindi proverò a farli presto, ciccia o non ciccia!

    RispondiElimina
  24. Cari amici grazie della visita. Prometto...il prossimo post sarà ancora più light!
    Anche perché è in arrivo il nuovo personaggio: Piero Impattozero. Si salvi chi può!
    Un bacio a tutti!

    RispondiElimina
  25. che bontà questi biscotti! e i pupazzetti cicciottelli sono uno spasso!
    Baci Baci

    RispondiElimina

Un sentito grazie ai lettori che mi lasciano un commento. Non esitate a chiedere se avete qualche dubbio, vi risponderò direttamente nel vostro blog o qui se non avete un blog

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin