venerdì 27 settembre 2013

Bricolando con eli: evoluzione di un pettirosso

Il pettirosso.
Come non amare questo paffuto uccelletto?
Un pettirosso fa subito Natale o perlomeno...inverno, neve, freddo.
Sono impazzita?
No, volevo solo farvi prendere parte ai processi mentali che accompagnano le mie ispirazioni.
Ai processi mentali di solito seguono i bozzetti...


che finiscono sull' "Art diary" ...
Dai bozzetti nascono altri pensieri e applicazioni.

Cosa nasce da un pettirosso?



Prendiamo del feltro, ancora i cerchietti di legno (ne ho una scatola piena...dovrò pur utilizzarli! ahahahah) e ancora le mollette (vedi qui)
Con un paio di forbici, poca colla vinilica e un pennarello acrilico...
Voilà!


Tre simpatici uccellini per chiudere i vostri pacchettini di Natale o semplicemente il sacchetto dei biscotti, o per appendere ad un filo tanti bigliettini con aforismi per decorare casa durante l'inverno.
Per lasciare un "tweet" a chi amate!

La "Robin bird inspiration" non finisce qui...
Alla prossima!

21 commenti:

  1. Ma che belli i pettirossi!
    ...ehi, fai anche delle cince???...
    bellissimo l'art diary...da quanti secoli non pasticcio coi colori,
    brava, saluti
    Su

    RispondiElimina
  2. ma sono stupendi! che bella idea con i cerchietti di legno!
    Baci Baci

    RispondiElimina
  3. Stupendi...Eli sei bravissima, è sempre un piacere passare da te!!!
    Bacioni, buon fine settimana...

    RispondiElimina
  4. Bellissimi !...pinnati...grazie
    Gio

    RispondiElimina
  5. sarebbe il perfetto art attack per questo Natale, ma davvero la vedo dura trovare questi bei cerchietti e sono davvero perfetti perchè danno quel tocco in più. li cercherò!
    Nicole

    RispondiElimina
  6. Sono bellissimi!!!! ogni tanto in privavera si posavano sui rami della bouganville.. con quel petto così rosso... un vero spettacolo! così come i tuoi piccoli capolavori.. baci e buon w,e

    RispondiElimina
  7. Mi piace!!! che bella idea, brava! un bacio

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia! Anche io ho un quaderno degli schizzi... e lo adoro!

    RispondiElimina
  9. dei pettirossi speciali che molti simpatici fanno allegria li vedi bene per chiudere i biscotti

    RispondiElimina
  10. il pettirosso è in assoluto il mio uccellino preferito, così piccolo ed esile.
    Hai avuto una bellissima idea, le mollette sono carinissime!
    A presto susy

    RispondiElimina
  11. Ho trovato i dischetti di legno e l'unico dubbio sull'acquisto era proprio il fatto che mi sembrano confezioni troppo grandi.... il dubbio è risolto!
    Claudette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai tanti dischetti, rimani sintonizzata perché li utilizzerò ancora!! :D

      Elimina
  12. bellini! mi mancavano le tue splendide idee creative! :-)

    RispondiElimina
  13. Sono troppo teneri..mi piacciono tantissimo!!!
    Complimenti Eli e buon we <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  14. Sono incantevoli.... hai le mani d'oro e una meravigliosa creatività! io un tempo mi dilettavo a ricamare e cucire... con la nascita della bimba purtroppo ho dovuto abbandonare... che nostalgia:* bacione Eli

    RispondiElimina
  15. Da piccola leggevo sempre una favola bellissima su un pettirosso, ero incantata dalle immagini che raffiguravano questo incantevole uccellino...

    RispondiElimina
  16. Ma è splendido! Un pettirosso semplice e dolce come un dolcetto, complimenti! Cris

    RispondiElimina
  17. Bellini davvero. Ma c'é ùn altro post in cui dici dove procurarsi i dischetti di legno, magari online?ciao grazie

    RispondiElimina

Un sentito grazie ai lettori che mi lasciano un commento. Non esitate a chiedere se avete qualche dubbio, vi risponderò direttamente nel vostro blog o qui se non avete un blog

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin