lunedì 26 settembre 2011

I sorrisi alle mele di Puffly e Flaffy

"Dunque dunque, delle belle mele...non ne vedo...ah si! In fondo al cesto..."


"Puffly?"
"Cosa c'è Flaffy...non vedi che sono occupato, aiutami a tirare fuori le mele...sono sotto l'altra frutta"
"Si ti aiuto, ma prima...girati!"

"BUH!"
"Aaaahhhh!"


 "Guarda! mi hai fatto andare a gambe all'aria dallo spavento!"
"Ihihihihihihih, adesso ti aiuto!..."


"...Ecco qua!"
"si grazie! Però ora apri le fauci altrimenti rimango incastrato per tutta la giornata! Invece di fare il burlone...vai a controllare l'impasto dei sorrisi di mele..."


"...è abbastanza duro?"
"Dall'espressione che ha...direi che è durissimo!"
"Bene, mettilo in frigo a riposare! Poi prendi la padella dove ho cotto le mele"


 "Pufflyyyyyy? C'è un tipo inquietante che sta mangiando il manico della padella!"
"Ma no scioccone...è il nuovo guanto da forno, è innocuo! Ah Flaffy, prendimi il cerchio tagliapasta da 8 cm grazie!"
"Subito! piuttosto che rimanere in compagnia dell'innocuo guanto da forno!"


 "Ho il mio infallibile sistema di misura...la mia testa misura 8 cm, se entra...ci siamo!"


 "Hai misurato il cerchio? Sono 8 cm?"
"Certo... ho il mio sistema infallibile!"
"Ho paura a chiedertelo! Mi fido! Ho bisogno di un altro favore, uoi controllare se la pasta ha riposato abbastanza?"


"Flaffyyyy? com'è l'impasto?"
"Direi...decisamente più rilassato!"


"Bene Flaffy, ora io taglio i cerchi e poi tu li farcisci e li chiudi"
"Si si, amo farcire! Slurp!!!"
"Ho detto farcire! non...mangiare ...lascia perdere lo faccio io"


"Ecco qui, pochino...così non esplodono in cottura e ne rimane un po' da assaggiare!"
"Ti ho sentito sai! Niente assaggi...vale anche per te!!!"


"Bene ora che li hai farciti, posso chiudere con la forchetta"
"Flaffyyyyy, ricordati di fare i buchetti in superficie, per non far fuoriuscire il ripieno"

"Yummi, che belli!"
"Vieni Flaffy, lasciamoli raffreddare, li mangiamo dopo, prima puliamo la cucina"
"Ok, prima il dovere!"

"Aaaaaaah! Flaffy! i nostri sorrisi...SPARITI!"
"Lo sapevo io che non bisognava lasciarli incustoditi!!!"
"Ma abbiamo sempre lasciato i biscotti a raffreddare...nessuno li aveva mai mangiati!"
"Io andrei a chiedere all' innocuo guanto da forno...l'ho visto che si aggirava nei dintorni!"

Poveri Puffly e Flaffy...sono rimasti a bocca asciutta! Ma sarà stato veramente il guanto da forno?

Eccovi la ricetta e...occhio a lasciar raffreddare i biscotti incustoditi!

Sorrisi alle mele


Per la pasta:
310 g di ricotta
300 g di farina 00
1 cucchiaino di lievito in polvere
1-2 cucchiai di latte (se occorre)
70 g di zucchero (l'impasto risulta poco dolce, regolatevi)
1 uovo
scorza di limone grattugiata
50 g di burro
sale un pizzico

per il ripieno:
3 belle mele pelate e tagliate a julienne grossolana
30 g di uva sultanina (se piace)
10 g di burro
70 g di zucchero (ne avevo messo solo un cucchiaio, ma con l'impasto poco dolce era veramente       troppo poco dolce!)
1 cucchiaio di rum (omettetelo se la ricetta è per bambini, oppure sostituitelo con un pizzico di cannella)

zucchero a velo per spolverare


come si fa:
Per la pasta: mescolate gli ingredienti in una bacinella fino a formare una pasta dura (circa come una brisée, ma rimane più elastica), se occorre unite il latte per ammorbidire.
Fate riposare la pasta per 30 minuti in frigo.

per la farcia:
saltate in padella con il burro le mele grattugiate, lo zucchero e l'uva sultanina ammollata in acqua tiepida, bagnate con il rum e fate evaporare. Dopo pochi minuti le mele saranno morbide e pronte all'uso.

stendete la pasta a 2-3 mm di spessore e ritagliate con un cerchio tagliapasta o un bicchiere da 8 cm (più o meno), farcite i cerchi e chiudeteli pressando i bordi con una forchetta. Fate qualche buchino sui sorrisi per impedire fuoriuscite di ripieno in cottura.

cuoceteli  su carta forno a 180° per 20-30 minuti.
Spolverateli di zucchero a velo quando sono ancora caldi e lasciateli raffreddare sulla teglia o su una gratella.

Questi biscottini sono ottimi come merenda con tè o cioccolata calda. A causa del ripieno cotto non si conservano per più di due giorni... se avete golosoni in casa il problema non si presenta neanche!

35 commenti:

  1. Questi pasticcini riaccendono davvero il sorriso, un po' come le storie dei tuoi peluches!

    RispondiElimina
  2. Non ti dirò mai grazie abbastanza per i sorrisi che mi regali con le tue sipaticissime storielle ogni volta che passo di qua.
    Sono meravigliose queste piccole frolle ripiene, in tutti i sensi.
    Un bacione e tanti AUGURI. Mi è parso di capire che anche tu oggi hai da festeggiare :)

    RispondiElimina
  3. sono deliziose questi pasticcini!

    RispondiElimina
  4. Serena:
    Grazie!

    Federica:
    Grazie anche a te! si si festeggio, però contando alla rovescia invece di aggiungermi un anno, lo sottraggo ahahahahahah!

    RispondiElimina
  5. che bravi pasticcini ottimi!!!!

    visto che mi trovo da queste parti ti invito a passare da me...io e mia sorella abbiamo indetto un contest sulla zucca...Fuori di zucca...se sei pazza per questo ingredienti e ti va partecipa..mille baci

    RispondiElimina
  6. che bravi pasticcini ottimi!!!!

    visto che mi trovo da queste parti ti invito a passare da me...io e mia sorella abbiamo indetto un contest sulla zucca...Fuori di zucca...se sei pazza per questo ingredienti e ti va partecipa..mille baci

    RispondiElimina
  7. che bravi pasticcini ottimi!!!!

    visto che mi trovo da queste parti ti invito a passare da me...io e mia sorella abbiamo indetto un contest sulla zucca...Fuori di zucca...se sei pazza per questo ingredienti e ti va partecipa..mille baci

    RispondiElimina
  8. che bravi pasticcini ottimi!!!!

    visto che mi trovo da queste parti ti invito a passare da me...io e mia sorella abbiamo indetto un contest sulla zucca...Fuori di zucca...se sei pazza per questo ingredienti e ti va partecipa..mille baci

    RispondiElimina
  9. che bravi pasticcini ottimi!!!!

    visto che mi trovo da queste parti ti invito a passare da me...io e mia sorella abbiamo indetto un contest sulla zucca...Fuori di zucca...se sei pazza per questo ingredienti e ti va partecipa..mille baci

    RispondiElimina
  10. I tuoi post sono più belli dei cartoni animati!! E anche più... buoni!! Deliziosi i sorrisi alle mele, brava!!

    RispondiElimina
  11. Mary:
    :DDDDDD

    Sulemaniche:
    anche voi problemi con la nuova interfaccia di Blogger????
    :DDDDDDD

    Barbara:
    Grazie ;)

    RispondiElimina
  12. le tue storielle mi piacciono sempre di più! e che dire di questi sorrisi?! mettono di buon unore solo a guardarli!!! ;)

    RispondiElimina
  13. Innanzitutto grazie mille per la celere e gentile risposta alla mia mail!Complimenti per i tuoi post sono sempre divertenti e accattivanti e che dire di questa ricetta?! entra subito nella mia to do list era da tempo che la cercavo proprio così! Baciii!

    RispondiElimina
  14. noooo, sei troppo mitica!! la testa nel cerchio tagliapasta mi fa impazzire!!! come sempre metto il link su fb...devo condividere queste storie-ricette perchè sono troppo divertenti!!!

    RispondiElimina
  15. ma che post carinissimo :O)
    e i biscotti sicuramente buonissimi! mi piace il tuo blog, ti seguo sicuramente! baci baci

    RispondiElimina
  16. ....sei una creativa!!e mi piace molto come presenti le tue ricette...una continua sorpresa...Brava!!!
    Edo

    RispondiElimina
  17. neriterebbe un dieci e lode solo il nome sorrisi alle mele, molto interessante la pasta con la ricotta, una bella idea

    RispondiElimina
  18. Grazie a tutti per la visita!!
    Passerò con calma a trovarvi personalmente ;)
    A presto!

    RispondiElimina
  19. Non è stato il guanto.. son statai o!!! ahahah quanto mi diverto a leggere le tue storielle cara Ely.. quei pupazzetti li adoro!! e tu sei davvero tanto brava... baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  20. Leggo dai commenti che festeggi il tuo compleanno...Mille auguri, Eli! Mi diverto sempre più a leggere le tue storie, divertentissime e coinvolgenti. Che ridere lo scherzo della maschera e l'impasto poi...mi sono rilassata anch'io, sai e mi ci voleva proprio. Grazie naturalmente anche per la ricetta sorridente, che bontà devono essere questi crescioncini con le mele!

    RispondiElimina
  21. Che meraviglia questa ricetta spiegata così, ti scopro e ti seguo con piacere!
    ciao loredana
    se ti và passa anche tu da me!

    RispondiElimina
  22. Le tue presentazioni sono sempre simpaticissime e originali!
    La ricetta è meravigliosa, grazie!
    A presto!

    RispondiElimina
  23. Eli....prima o poi io devo venire a conoscerti, te....ed i piccoletti!!!

    Un bacione

    RispondiElimina
  24. Carissima, come al solito sei un vulcano di idee. Abbiamo tutti in casa un po' di 'forme respiratorie virali', come ha definito il tg qualche giorno fa raffreddore e tosse, appena passano li preparo anch'io. A presto.. Emma

    RispondiElimina
  25. la pasta dall'aria rilassata mi ha fatto davvero ridere! poi queste tue storie sono bellissime!
    Baci baci

    RispondiElimina
  26. sono qua cara, qualche problema che prima o poi si risolverà...
    ti leggo sempre con tanto affetto e in più, ho fatto un lavoretto per te, che ti manderò via mail..
    baci
    Mirka

    RispondiElimina
  27. Ciao Eli mi ha fatto piacere passare di qui e lasciarti un salutino e sono contenta di averlo fatto perchè ho scoperto un blog non solo bello e ricco ma anche piacevole!!! :) sono già tra i tuoi fans.
    Passa a trovarmi se ti fa piacere.
    Ciao Buon w-e

    RispondiElimina
  28. Ecco per te il 2° numero di OPEN KITCHEN MAGAZINE!
    Per sfogliarlo gratis clicca qui:

    http://www.openkitchenmagazine.com/

    Puoi seguirci anche su Facebook cliccando qui:

    http://www.facebook.com/openkitchenmagazine

    Un abbraccio,
    il Team di OPEN KITCHEN MAGAZINE

    ps: ci farebbe molto piacere se potessi condividere il banner del magazine con tutti i tuoi amici! Per farlo basterà andare sul nostro sito, nella sezione "condividi" e prelevare la copertina del magazine; il link diretto è questo:
    http://www.openkitchenmagazine.com/condividi/
    Te ne saremmo davvero grati! ^.^"

    RispondiElimina
  29. Mi lasci sempre un dolce sottiso... geazie :*

    RispondiElimina
  30. Ahahaha post bellissimo!!!! Un bacione :-))))

    RispondiElimina
  31. Carissimi amici,
    un grazie a tutti per aver visitato il mio blog, passo a contraccambiare, promesso!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  32. Ciao, ho appena scoperto per caso il tuo blog e mi piace molto perchè rispecchia una persona allegra come me! La cosa poi che mi ha colpita è che tu la pensi proprio come me riguardo la pubblicità: il mio blog è la mia pagina personale e, secondo me, ci stonerebbe la pubblicità di questo o quel prodotto tra le pagine! Me ne infischio io dei guadagni che dicono alcune bloggers! Ora seguo anche io il tuo blog e mi farebbe tanto piacere se tu visitassi il mio...buon weekend!

    RispondiElimina

Un sentito grazie ai lettori che mi lasciano un commento. Non esitate a chiedere se avete qualche dubbio, vi risponderò direttamente nel vostro blog o qui se non avete un blog

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin