mercoledì 3 ottobre 2012

pomeriggio d'autunno

Ogni tanto è bello concedersi un pigro pomeriggio autunnale, un pomeriggio in cui non si fa nulla di speciale, nulla di faticoso.
Avete voglia di seguirmi?


lungo questo viale alberato...


che porta nei campi...



fra  fiorelloni gialli (di cui ignoro il nome)...




una delle passeggiate preferite di Flick!


poi, tornare a casa e tricottare in giardino...


mentre c'è chi preferisce poltrire!
Ma è quasi ora di cena!!
Che ne dite di un piatto "autunnale"?
come queste...

Quenelles di ricotta su passatina di zucca


Una ricettina poco complicata.
Ho pulito la zucca, l'ho tagliata a cubetti e l'ho lessata in poca acqua e una noce di burro.
l'ho passata e ho aggiunto sale e un po' di latte perché era troppo densa.

Ho preparato le quenelles  con una vaschetta di ricotta, un uovo, un cucchiaione di pangrattato, abbondante parmigiano, sale e una grattatina di noce moscata (ho mescolato tutto insieme)


Con l'aiuto di due cucchiai ho formato le quenelles e le ho cotte in forno per 20 minuti a 180°
Ho composto il piatto come vedete nella foto.

E a voi? cosa piace fare nei pomeriggi autunnali, quando non siete costretti alla scrivania?

24 commenti:

  1. MI piacciono le passeggiate, ma non son triccotare, faccio come Flick e arrivata a casa faccio un riposino!!! Bella l'idea della passatina abbinata alle quenelles di ricotta, che, tra l'altro, sono proprio un bel jolly!!!Per quanto riguarda la pappa al pomodoro, lo sai che anche io ho dovuto superare il problema della consistenza? Mi lasciava interdetta quella papposità...Bacioni anche a Flick!

    RispondiElimina
  2. Una giornatina csoì, di completo relax con una bella passeggiata nel bosco mi rimetterebbe in pace col mondo. Se poi si conclude con una zuppetta scaldacuore come questa anche meglio :) Un bacione, buon pomeriggio

    RispondiElimina
  3. adorabile flick! anch'io avrei poltrito, sai! ;)

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia tutto questo... dalle foto che sono splendide ed come se volessero trasportarti su quel viale alberato a passeggiare, alla natura in sè... per non parlare della ricetta. Mi segno la passatina di zucca che mi piace assai.. dici che posso anche congelarla e decongelarla poi all'occorrenza?
    Let me know... un bacione
    Veronica

    RispondiElimina
  5. approfitto del commento di Veronica per dire due cose in più sulla passata di zucca.
    Si può tranquillamente congelare e se la lasciate molto spessa, potete utilizzarla per risotti, pane, ripieni di tortelli e cannelloni.

    RispondiElimina
  6. Ho passeggiato anche io un pò con voi!!!! Ottimo questo piatto.. semplicissimo.. e ghiotto.. Mi piace su quella vellutata di zucca..bacioni :-)

    RispondiElimina
  7. Che bellino che è Flick!!! Amooore!! Ma sai che eravamo indecisi all'epoca se prendere un labrador o un beagle..poi ha vinto il labrador, ma ci è rimasta la voglia del beagle!...Ottima la ricettina e belle foto!! Baci, Roberta ;-))

    RispondiElimina
  8. Quando le temperature sono gradevoli, è meraviglioso fare una passeggiata e ammirare la natura con i suoi cambiamenti stagionali. Poi l pranzo diventerà più appetitoso specie se ci aspettano le tue quenelle di zucca. Le tue foto sono splendide e la ricetta molto raffinata, Ciao.

    RispondiElimina
  9. A me prevalentemente piace stare seduta, qualsiasi sia il clima, con un libro in mano e la costellazione dei fantapets accoccolata sopra o attorno.
    Quest'anno mi sento pigra e nemmeno i boschi autunnali mi attirano, contrariamente al solito...
    Flick è bellissimo!
    La vellutata di zucca così l'ho fatta anch'io, una volta, è deliziosa

    RispondiElimina
  10. i cani hanno un modo tutto loro di dormire... è così... spensierato! che bella passeggiata, ci credo che è la preferita di Flick!
    e dopo aver passeggiato, dormire è ancora più dolce!

    RispondiElimina
  11. Aaah, che meraviglia!! Flick è uno spettacolo, di una dolcezza e simpatia unica!! I miei pomeriggi autunnali purtroppo sono tutti molto frenetici... durante la settimana faccio i salti mortali per conciliare studio e lavoro, nel fine settimana faccio comunque diverse acrobazie per riempire il mio tempo delle tante passioni che cerco di coltivare. Con il risultato che arrivo a Natale stanchissima!! :-) Devo imparare a concedermi più pomeriggi in stile-Flick :-D

    RispondiElimina
  12. Un bel libro (o l'ultimo lavoro incompiuto di ricamo) e della buona musica se piove, una passeggiata sui sentieri dietro casa quando le giornate lo consentono, ma va bene anche mettermi ai fornelli con calma....
    Ultimamente però l'alternativa alla scrivania è l'asse da stiro (conciliabile solo con un film leggero o con la musica)!
    Claudette
    p.s. devo andare a rispolverare la tua ricetta della pasta con la passatina di zucca!

    RispondiElimina
  13. grazie per questa splendida passeggiata, sembrava di essere lì con voi
    un bacione

    RispondiElimina
  14. ottime foto e bellissimi paesaggi!
    la ricettina niente male mia cara!
    felice serata!

    RispondiElimina
  15. mi piace questa giornatina autnnale, fossero tutte così! che coccole!!!

    RispondiElimina
  16. ma si una bella domenica di relax ci vuole, che bella ricetta ora che la zucca e di stagione è un bel suggerimento anche per una cena elegante

    RispondiElimina
  17. Adoro l'autunno, le foto sono splendide e la ricetta deliziosa e delicata

    RispondiElimina
  18. Decisamente uno dei miei modi preferiti per passare un pomeriggio d'autunno. Anche meglio se poi finisce con una cenetta così!

    RispondiElimina
  19. Ciao Eli bellissimi paesaggi da te, farei volentieri una bella passeggiata e porterei il mio cucciolo per farlo giocare con il tuo!!!! Ottima anche la cena!!! Eli per quanto riguarda la crema di nocciole, puoi aggiungere lo zucchero senza esagerare perchè è già dolce di suo e poi niente liquidi perchè frullando le nocciole rilasciano il loro olio! A presto

    RispondiElimina
  20. ciao volevo invitarti al nostro concorso
    http://orodorienthe.blogspot.it/2012/10/buongiorno-tuttei-voi-e-con-viva-e.html

    RispondiElimina
  21. Questa ricettina è davvero carina...la proverò sicuramente!!brava!!se ti va passa a trovarmi..piccoligrandigolosi..

    RispondiElimina
  22. Che meraviglia il tuo flick!!!! E che bella idea le quenelles di ricotta al forno. Mi piacciono un sacco, soprattutto se accompagnano una buona crema di zucca!!!!

    RispondiElimina
  23. You have beautiful pictures on this blog! Congrats!

    RispondiElimina
  24. mmMMmmm..che acquolina le quenelles!!

    ..i fiorelloni gialli potrebbero esser i topinambur!!

    RispondiElimina

Un sentito grazie ai lettori che mi lasciano un commento. Non esitate a chiedere se avete qualche dubbio, vi risponderò direttamente nel vostro blog o qui se non avete un blog

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin