venerdì 12 aprile 2013

Come riciclare le cravatte: il serpentone

Care amiche ed amici,
eccoci alla seconda puntata del riciclo delle cravatte, dopo la collana, vi propongo un lavoretto che potrete realizzare per i bambini.
Il "serpente cravattone" non è una mia invenzione, si trova un po' ovunque in internet, soprattutto nei blog inglesi ed americani, ma oggi vi spiego come realizzarlo "all'italiana". Si perché i tutorial inglesi non mi hanno per nulla soddisfatta!
Dopo aver usato il loro sistema...la cravatta gliel'avrei legata intorno al collo, ma non a scopo decorativo!
Ecco come procedere...


procuratevi la solita cravatta vecchia e incominciate a smontarla.
procuratevi anche dell'imbottitura sintetica (se avete un vecchio guanciale usate quello)


poi un po' di accessori: dei bottoni per gli occhi, un paio di campanellini (i miei provengono da famosi coniglietti di cioccolato), ago, filo.


I tutorial inglesi spiegano di risvoltare la cravatta (come nella prima fotografia) e di inserire l'imbottitura spingendola per tutta la lunghezza con un ferro da calza, se volete provarci... procuratevi la musica di "Mission impossible" come sottofondo... e magari potreste riuscirci!


Ho preferito scucire l'intera cravatta e poi inserire l'imbottitura poco per volta. Il lavoro risulterà (apparentemente) più lungo, ma conserverete integro il vostro sistema nervoso.



Quando avrete terminato la "farcitura" del serpente fissate i bottoni, sovrapposti per creare gli occhi con la pupilla.

Questo è  un serpente a sonagli (è più divertente, non trovate?)
Quindi all'estremità della coda ho fissato i due campanellini e ho avvolto una striscia ricavata dalla manica di una vecchia T shirt


se tagliate una striscia dalla manica, ma anche da una parte del corpo di una maglietta, otterrete un anello di stoffa. tiratelo e l'anello si trasformerà in un tubolare. Con questo sistema ho visto realizzate anche delle simpatiche collane.
All'estremità del muso fissate anche una linguetta biforcuta di feltro.


Ecco un particolare della testa e della coda.
Ora il vostro serpente è pronto per essere avvolto dove volete...


per esempio, attorno ad un corrimano.
Non perdetelo d'occhio...altrimenti potreste ritrovarvi...



come il povero Gedeone!!

18 commenti:

  1. Che idea simpatica,complimenti, sei sempre molto creativa! Buon fine settimana, un bacione!

    RispondiElimina
  2. Ma come è carino Eli.....sei brava, io con ago e filo al massimo so attaccare un bottone, e nemmeno tanto bene :)
    Un abbraccio tesoro, buon we!

    RispondiElimina
  3. seria minaccia per le cravatte del papy :)))))))))))))
    E' simpaticissimo. Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  4. ma che carina...geniale!
    bacio

    RispondiElimina
  5. Eli che idea magnifica e poi come sempre l'hai realizzata benissimo!! La cravatta tra l'altro ha una fantasia perfetta per un bel serpentone allegroe colorato. Grazie anche per il consiglio di scucire e imbottire il serpente poco per volta!! Buon weekend!!

    RispondiElimina
  6. Ciao Eli, è davvero troppo bello, mi piace proprio!!! Bravissima!!!
    Bacioni, a presto :)

    RispondiElimina
  7. Dai!!!! Troppo forte! Ma perchè non ti ho come vicina di casa????

    RispondiElimina
  8. Bella, quasi quasi così trasformata me la rimetto lunedì prossimo...

    Valerio

    RispondiElimina
  9. Anche se non ho cravatte che mi avvanzano , non potevo perdermi gli inglesi appesi per il collo....o il povero gedeone alle prese con il serpente!!!!
    Alla prossima...Susy

    RispondiElimina
  10. ma che bella idea!!!
    mi piacciono un sacco i tuoi ricicli!!!
    complimenti e felice week-end

    RispondiElimina
  11. la tua è una genialità ecosostenibile, oltre al fatto che sei anche dotata di tanta fantasia, sensibilità e simpatia!!

    RispondiElimina
  12. L'avevamo visto su fb, è magnifico! e considera che abbiamo un paio di cravatte che Luca non usa più e che diventerebbero dei simpaticissimi serpentoni!
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  13. questo non posso non farlo e io che le ho smepre buttate via le cravatte vecchie

    RispondiElimina
  14. Trooooppooo bellino!!!!
    Sai quanti serpenti con le cravatte del mio babbo :D

    RispondiElimina
  15. The process of recycling is really very easy and i'll try on my old tie. Thanks

    RispondiElimina

Un sentito grazie ai lettori che mi lasciano un commento. Non esitate a chiedere se avete qualche dubbio, vi risponderò direttamente nel vostro blog o qui se non avete un blog

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin