lunedì 17 giugno 2013

Dolce scacchiera ciocco-nocciola

Cari amici,
probabilmente questi saranno gli ultimi biscotti della stagione...
comincia a fare troppo caldo per accendere il forno per tempi lunghi (le svariate infornate dei biscotti)

A breve anche il mio piccolo blog andrà in vacanza, il che non vuol dire che sparirò completamente, ma  i post avranno un taglio diverso...più leggero, niente lavori e ricette, probabilmente solo foto, non so...ci penserò strada facendo.

Ma eccovi la ricetta...
Sono biscotti piuttosto semplici da realizzare, si parte da un unico "lastrone" che viene porzionato dopo cotto.

Dolce scacchiera ciocco-nocciola
ingredienti:
300 gr di farina bianca
1 cucchiaino raso di bicarbonato
125 gr di burro a temperatura ambiente
100 gr di zucchero
1 uovo
polpa di mezza bacca di vaniglia
150 gr di cioccolato con nocciole intere
1 pizzico di sale


  • setacciate: farina, bicarbonato e sale
  • lavorate il burro, la vaniglia e lo zucchero fino ad ottenere una crema soffice
  • unite l'uovo senza mescolare troppo
  • incorporate gli ingredienti secchi e lavorate finché avrete ottenuto una specie di frolla
  • incorporate il cioccolato alle nocciole tritato grossolanamente




  • stendete l'impasto, schiacciandolo con le dita, in una teglia coperta da un foglio di carta forno
  • Cuocete a 180° per 30 minuti




  • Lasciate raffreddare completamente il dolce e tagliatelo a cubotti.
  • Conservate in una scatola di latta (dura una settimana e anche più se non avete golosoni per casa!)



19 commenti:

  1. E noi ti seguiremo lo stesso! Intanto acchiappo questi ultimi biscotti :-) smackkk

    RispondiElimina
  2. Mmmmm molto goloso questo dolcetto!!! Dopo un anno di duro lavoro è giusto che arrivino le vacanze!

    RispondiElimina
  3. no no no e poi noi...non puoi non sfornare + biscotti O_o!!! Fai come me io li faccio anche a ferragosto..non posso vivere senza...guarda questi quadrotti come sono golosi..come puoi privartene fino a settembre??!! Dillo che non puoi...
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahah!
      troverò un alternativa senza cottura!!
      ;)

      Elimina
  4. Mmm che fame che mi viene a guardare questi golosissimi biscotti :)
    Malgrado il caldo, credo che potrei accendere il forno per sfornare dolcetti come questi!
    Mi sono aggiunta ai tuoi lettori, fai un salto da me se ti va :)

    RispondiElimina
  5. Ciao Eli, facili, veloci e golosi, praticamente i biscotti perfetti!!! Bravissima!!!
    Bacioni, è sempre un piacere seguirti...

    RispondiElimina
  6. La mia cucina è voltata a nord: apro la finestra e inforno anche d'estate!Ma se rinunci a biscottare, per favore non lasciarci senza lavoretti e idee creative....
    Claudette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sto pensando una versione estiva del blog...ma ho ancora le idee un po' annebbiate...sarà il caldo!
      :DDDDD

      Elimina
  7. Ma sono fantastici. Si possono fare in tutta tranquillità anche in estate. Anche per me sarà sempre più difficile postare, le scuole sono chiuse e con mio figlio andiamo a mare. Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uuuuh mare...leggera invidia!!!!

      Elimina
  8. A casa mia non durerebbero più di un'ora! :D
    che bontà!
    baci Baci

    RispondiElimina
  9. buono! confesso che anche col caldo non rinuncio al forno, magari riduco la frequenza, questo sì.
    un bacione :-)

    RispondiElimina
  10. Anche il mio blogghino,tra un pò andrà in vacanza,ma nel frattempo mi godo i biscotti da chi ancora li prepara!Ne prendo uno tesoro e scappo..ho il pane in forno,alla faccia del caldo :(!

    RispondiElimina
  11. Oh, Ely, beata te che vai in vacanza... ci lasci con questi meravigliosi biscottini?

    RispondiElimina
  12. anche se vivessi da solo resisterebbe molto meno :-)

    RispondiElimina
  13. Che bontà!!!! Ho l'acquolina in bocca, complimenti Eli!!!! :D

    RispondiElimina
  14. Me la segno questa ricetta perchè questi biscotti mi garbano molto!

    RispondiElimina

Un sentito grazie ai lettori che mi lasciano un commento. Non esitate a chiedere se avete qualche dubbio, vi risponderò direttamente nel vostro blog o qui se non avete un blog

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin