venerdì 8 febbraio 2013

biscotti canestrelli

State tutti cucinando frappe, tortelli, chiacchiere, cenci, crostoli, castagnole?
Vedo tante teste fare cenni di assenso! Più che veder le teste vedo le foto e le ricette nei blog :)))
Così ho deciso di proporre qualcosa per chi il fritto non lo può mangiare, o non ha voglia di farlo, o semplicemente vuole fare qualcos'altro fra un fritto e l'altro...
Vi va l'idea?
Poiché siamo in tema di carnevale, occorre comunque qualcosa che metta allegria...

"Ahahahahahah guarda quel tipo accanto a noi...si crede un biscotto"
"Ihihihihihi una vera...testa di ferro! Un biscotto robotico!"
"Si, si fate gli spiritosi, senza di me voi non potreste neanche esistere!"


Eccovi quindi la ricetta di questi canestrelli ridanciani!

Biscotti canestrelli

ingredienti:
180 gr di farina 00
60 gr di zucchero
un tuorlo
un pizzico di sale
la punta di un cucchiaino di lievito per torte
semi di vaniglia o in mancanza qualche goccia di aroma
100 gr di burro freddo
uno o due cucchiai di acqua fredda 


  • Nel robot da cucina, attrezzato dell'accessorio lama, versate: la farina, lo zucchero, il lievito, il sale e il burro freddo tagliato a dadini.
  • Avviate l'apparecchio fino a formare delle briciole. 
  • A questo punto unite il tuorlo e i due cucchiai d'acqua.
  • Ri-avviate l'apparecchio fino a formare una palla di impasto sodo.
  • Fate riposare la pasta in frigo per almeno mezz'ora, poi stendetela e ritagliate le formine, se non avete la faccina, usate il classico fiorellino bucato nel centro.
  • Cuocete i biscottini in forno  a 180° per 10 minuti e spolverizzateli con lo zucchero a velo quando sono ancora caldi
Sono decisamente migliori serviti il giorno successivo alla preparazione e si conservano perfettamente una settimana in una bella scatola di latta!

21 commenti:

  1. sembra una ricetta apposta per me, che amo il fritto ma che in casa non lo faccio. E come al solito la tua gag mi fa iniziare la giornata con un sorriso :)

    RispondiElimina
  2. Sai che io sono tra quelle che non hanno proprio nessuna voglia di friggere???
    ..voglia di magiarli, fritoe e galani si, ma di friggerli a casa no...
    Belllissimi questi canestrelli Eli!!!!
    Bacio! Roby

    RispondiElimina
  3. Ancora non ci provo a friggere e se continua così non ci proverò affatto!

    Meglio le tue belle faccette sorridenti!

    RispondiElimina
  4. bellissimi! lo stampo e anche i biscotti!!!
    (per fortuna frigge mia suocera, che pigrona!) :-D

    RispondiElimina
  5. Questo stampo è bellissimo... grazie per l'idea giocosa, visto che non ho voglia di friggere...

    RispondiElimina
  6. Hanno un sorriso contagioso. W il buon umore!

    RispondiElimina
  7. Sono carinissimi..e semlici..bella ricettina..

    RispondiElimina
  8. Non no, io chiacchiere solo a voce Preferisco un bel tiro a...canestro :D! Con quelle faccine simaptiche poi anche due. Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  9. quanto sono carini questi stampini!!! e sicuramente buonissimi i tuoi canestrelli così sorridenti :)

    RispondiElimina
  10. Che belli!!! Sai che non sapevo che i canestrelli si facessero nel robot da cucina? Ho scoperto una cosa in più!!! Però faccio la voce fuori dal coro.... io sarò Friggitrice Pazza questo weekend ;-) Un abbraccio, buon fine settimana e un saluto al marito pianticida ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel robot da cucina si fanno più svelti, in fondo l'impasto è una specie di brisée: Buon weekend e buona frittura! ;)

      Elimina
  11. Bell'idea... Sono sempre buoni!!

    RispondiElimina
  12. Ciao Ely, adorabili questi canestrelli, bravissima!!!
    Bacioni, buon pomeriggio :))

    RispondiElimina
  13. che belli i canestrelli che sorridono non li ho mai visti!!!brava....un saluto e buon we...

    RispondiElimina
  14. canestrelli che sorridono col naso tondo! una meraviglia di stampino! e la ricetta la devo provare!

    RispondiElimina
  15. ma che faccine simpatiche! e chissà come sono buoni ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si erano proprio buoni...finiti tutti! ahahahah! Ciao cara :)

      Elimina
  16. Ma che belli, i miei bimbi se li papperebbero in un secondo questi biscottini con le faccine!!

    RispondiElimina
  17. non so dove avevo letto che per i canestrelli ci voleva il tuorlo sodo.. li proverò in entrambe le versioni :) sono carinissimi con le faccine, molto meglio dei classici fiorellini!
    baci

    RispondiElimina
  18. che bello i canestrelli con quel magico sorriso mettono subito buon umore

    RispondiElimina
  19. Bellissimi! Questi li provo di sicuro, anche perchè sono i canestrelli sono biscotti preferiti della Pulce. Però io riesco a distruggere tutti gli stampini di questo tipo (non so nemmeno io come faccio...)
    Claudette

    RispondiElimina

Un sentito grazie ai lettori che mi lasciano un commento. Non esitate a chiedere se avete qualche dubbio, vi risponderò direttamente nel vostro blog o qui se non avete un blog

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin