lunedì 3 dicembre 2012

Polenta pasticciata alla pizzaiola

Natale è...


Condividere una cuccia calda!

Eh, si...Il freddo è arrivato, perlomeno qui.
Cosa ne dite di un piatto bello caldo?

Polenta pasticciata alla pizzaiola


Ingredienti:
Le dosi sono approssimative e moltiplicabili quanto volete.
  • Prelevate un quarto di una polenta (ormai fredda e quindi solidificata) fatta con 500 gr di farina di mais  (cotta tradizionalmente o a cottura rapida, vi sconsiglio quella già pronta in blocchetti)
  • Mezzo stracchino (ma anche di più se la volete particolarmente filante e cremosa)
  • Alcuni pomodori datterini o ciliegia 
  • origano e sale
  • parmigiano grattugiato
  • olive nere
Tagliate a metà i pomodorini, salateli e lasciateli da parte a perdere l'acqua in eccesso.
Tagliate la polenta a fette spesse e quindi a strisce (come se fossero delle patatine grosse)
Ungete abbondantemente una teglia con olio extra vergine e spargete la polenta.
Ora spezzettate lo stracchino e distribuitelo senza parsimonia sui cubi di polenta.
Unite i pomodori, cospargete con l'origano e date una bella mescolata con le mani.
Cospargete con abbondante parmigiano grattugiato e infornate a 200° finché la superficie incomincerà a gratinare.

note:
potete tranquillamente utilizzare altri formaggi (mozzarella, scamorza, formaggio latteria)
lo stracchino ha la particolarità di rimanere cremoso e di fare da legante

17 commenti:

  1. mamma che buono...perfetto per la giornata di oggi con le ns colline tutte imbiancate!
    bacione

    RispondiElimina
  2. La 1° foto è di un tenero.. la 2° di un gustoso!!!!! pranziamo insieme oggi?? Bacioni e buona giornata .-)

    RispondiElimina
  3. questa polenta pasticciata ha un ottimo aspetto...da provare..grazie
    baci

    RispondiElimina
  4. Condividere una cuccia é bellissimo! :)
    Come la polenta, perfetta per questo freddo!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Mhhh se mi prendi per la gola con quella bella teglia di polenta. Questi sì sono i “pasticci” che mi piacciono :D! Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  6. Con queste temperature la polenta ci sta proprio bene.

    Anche tu Beaglemania vedo....sembra la mia Keta *_*

    RispondiElimina
  7. Anch'io ho un beagle, un machietto pasticcione, il mio figlioletto peloso. Ma mi sa che te lo avevo già detto...
    ottima ricettina.
    baci
    alice

    RispondiElimina
  8. Un piatto di polenta non si rifiuta mai, la tua è molto golosa e invitante, complimenti!!
    A presto e buona settimana :))

    RispondiElimina
  9. Abbiamo lasciato un pensiero per te.
    vieni a trovarci!
    T.A.T.

    RispondiElimina
  10. la polenta è uno dei piatti invernali che preferisco..la tua deve essere davvero stra buona!!!

    RispondiElimina
  11. Ma che buona, anch'io riciclo sempre così la polenta: è così golosa!!!

    RispondiElimina
  12. Bell'idea..sia la polenta che la condivisione della cuccia ;)

    RispondiElimina
  13. Ciao!!! Ma che bello è il tuo peloso con tutti i suoi amici nella cuccia calda???
    Buonissima la polenta pasticciata, ottimo piatto caldo e coccoloso con questo freddo!
    Bacioni Eli! Roby

    RispondiElimina
  14. ciao
    che buona la polenta. Bella la prima foto. Un bau ciao-

    RispondiElimina
  15. E la stagione della polenta è davvero cominciata, troppo invitante la tua pasticciata, me la prenderei proprio una bella fettona!

    RispondiElimina
  16. che bel blog! e questa polenta deve essere stra buona! nei giorni freddi riscalda il cuore!
    passa a trovarmi se ti va http://mycherrytreehouse.blogspot.it/
    sabrina

    RispondiElimina
  17. Amo la polenta! Anche d'estate a dir la verità! ^_^ Buona questa con lo stracchino , non l'avevo mai provata, ma adesso figurati se non la faccio!
    Grazie della bella idea , ciao.
    Sandra

    RispondiElimina

Un sentito grazie ai lettori che mi lasciano un commento. Non esitate a chiedere se avete qualche dubbio, vi risponderò direttamente nel vostro blog o qui se non avete un blog

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin